E’ opinione  comune  che  siano  sufficienti 20  minuti  di  idromassaggio  al giorno per godere dei benefici combinati dell’idroterapia e della massoterapia.
Il sistema dei getti delle vasche idromassaggio, direzionati in modo corretto, infatti, vanno a colpire e stimolare le parti più sensibili del corpo, come le gambe, la schiena, la parte cervicale, stimolando la circolazione dei liquidi corporei. L’azione dei getti di aria e acqua genera una
sollecitazione del sistema circolatorio e muscolare nonché un’azione purificatrice per la pelle.

L’effetto che si ottiene dall’idromassaggio porta al rilassamento muscolare, al miglioramento della circolazione venosa e allo smaltimento delle tossine accumulate.
La stimolazione della circolazione sanguigna e linfatica rallenta la formazione delle rughe e l’invecchiamento cellulare. L’effetto estetico si completa con l’effetto rassodante che i getti svolgono su tutto il corpo, contrastando la formazione di cellulite e favorendo il riassorbimento dei liquidi interni.
La pelle si presenta così più tonica, liscia e priva di impurità.

L’idromassaggio svolge anche un'azione importante  di  rilassamento  per  il   corpo e la mente; la pressione del massaggio generato dai getti stimola il rilascio di endorfine che sollecitano le fibre nervose, generando una sensazione di piacere e distensione per tutti i sensi.
La sensazione di salute e benessere avvolge così completamente il nostro corpo.
Per fare della propria immersione nell’idromassaggio
un’esperienza estremamente piacevole, si consiglia:

1. di settare la temperatura in valori compresi tra i 32 e i 37 gradi centigradi.
2. di regolare la pressione dei getti in modo che non sia troppo aggressiva.
3. di non eccedere la durata di 20 minuti al giorno
  Indietro
 
 
 
 
     
   
       
 
       
   © 2005 by Agrisilos Piscine Laghetto® / Credits